Post Jobs

Riforma p. a: via libera definitivo in senato. taglio alle

A favore della delega hanno votato Ap e Pd. La riforma della P. Essendo una legge delega la messa a punto dei decreti legislativi rappresenta un capitolo cardine. L'idea e' quella di realizzare centrali in ambito regionale. Addio a tutti gli altri numeri comee Tutto anche al fine di prevenire il precariato. Si va poi verso un polo unico per le selezioni, una sorta di agenzia ad hoc con il compito di gestire le prove. Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file cookie sul tuo dispositivo. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una migliore esperienza di navigazione. Accordo Commissioni paritetiche art. Sign in. Log into your account. Forgot your password? Password recovery.

Recover your password. Accesso webmail. Get help. Home News Riforma P.Approvato il Tagliapoltrone in Senato! Presto ci saranno parlamentari in meno e un risparmio di mezzo miliardo di euro a legislatura.

Dicevano: impossibile! E invece se lo diciamo lo facciamo! A votare contro il Partito DemocraticoLeu e il gruppo delle Autonomie.

Pubblica amministrazione, dal Senato via libera al ddl di riforma

Nata a Roma, classe Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie. Ricerca per:. In tempo reale. Approvato in Senato il testo di riforma costituzionale che taglia il numero dei parlamentari. PD denuncia: "E' spot elettorale di bassissimo livello".

Paola Marras. Accedi con. Acconsento alla creazione dell'account. Quando ti colleghi per la prima volta usando un Social Login, adoperiamo le tue informazioni di profilo pubbliche fornite dal social network scelto in base alle tue impostazioni sulla privacy. Non acconsento Acconsento. Paola Marras Nata a Roma, classe Leggi anche Politica. Bufera contro Laura Castelli, viceministro pentastellato che ha proposto di aiutare i ristoratori in crisi a cambiare lavoro. La Azzolina riceve le critiche dei sindacati che chiedono maggiore chiarezza.

Articolo precedente. Articolo successivo. I magazine di Notizie.Il Governo, per incentivare il turismo interno, ha deciso di permettere agli universitari di viaggiare gratis.

Su richiesta delle opposizioni, sostenute da Italia [ Il Dl passa in Aula a ridosso della scadenza prevista per il 18 luglio. Il testo approvato in via definitiva al Senato, sbloccati interventi per 55 miliardi. Ok definitivo al Senato con testo blindato.

Da superbonus alle a Decreto Rilancio, via libera anche I voti favorevoli alla fiducia posta dal governo Leggi l'articolo completo: Dl Rilancio: ok a fiducia in Senato, Sono stati i voti a favore, i contrari, nessun astenuto Leggi l'articolo completo: Dl rilancio, approvata al Senato la fidu Riprende alle 9.

Provvedimenti per 55 miliardi a sostegno delle famiglie Leggi l'articolo completo: Il Senato da' l'ok al Decreto Rilancio Il presidente della Repubblica ha firmato il dl semplificazioni. Con due giorni d'anticipo il testo approvato alla Camera incassa l'ok definitivo anche dal Senato.

Il Senato ha confermato la fiducia al governo sul provvedimento, con voti a favore, [ Proteste opposizioni Leggi l'articolo completo: Il dl Rilancio e' legge.

Da superbonus a La senatrice [ Tutte le norme approvate in via definitiva dal Senato. Dal Super ecobonus per ristrutturare casa alle misure per le famiglie, partite Iva e imprese. Il bonus a [Dopo 10 anni arriva la riforma degli Ordini professionali sanitari. Vengono individuati i comitati etici territoriali fino ad un massimo di 40a cui sono stati affiancati comitati etici a valenza nazionale nel numero massimo di 3di cui uno dedicato alla sperimentazione in ambito pediatrico.

Stretta sull'abusivismo professionale. La legge, oltre a occuparsi della riforma degli Ordini professionali sanitari, si occupa anche di sperimentazioni cliniche, medicina di genere, abusivismo professionale e dirigenza del ministero della Salute. Ecco una sintesi delle norme articolo per articolo: Il Capo I artt. L'articolo 1 reca una delega al Governo per la revisione della disciplina in materia di sperimentazione clinica dei medicinali per uso umano.

Taglio dei parlamentari, primo sì in Senato: esulta Luigi Di Maio

Tra i principi ed i criteri direttivi previsti per l'esercizio della delega, che, nel prevedere il riordino ed il coordinamento delle disposizioni vigenti, fanno esplicitamente salvi comma 2, lettera a il rispetto delle norme dell'Unione europea - tra cui la futura disciplina in materia, posta dal regolamento UE n. L'articolo 3Applicazione e diffusione della medicina di genere all'interno del Sistema Sanitario Nazionale dispone la predisposizione di un piano volto alla diffusione della medicina attenta alle differenze per sesso e genere "medicina di genere".

In particolare, la nuova disciplina prevede, come prima accennato, un ammodernamento degli ordini delle professioni sanitarieadeguando la normativa di riferimento agli ordini vigilati dal Ministero della salute con riferimento al loro funzionamento interno e mutando la denominazione di collegio in ordine.

Infatti con la novella di cui al comma 1, innanzitutto, si richiamano gli ordini esistenti dei medici-chirurghi, dei veterinari e dei farmacisti aggiungendo poi, rispetto alla normativa vigente, gli ordini dei biologi e delle professioni infermieristiche, della professione di ostetrica e dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione v.

L' articolo 5, istituisce l 'area delle professioni sociosanitarie ed individua il percorso procedurale necessario per l'individuazione di nuovi profili professionali. Nell'area professionale vengono poi ricompresi i preesistenti profili professionali di operatore sociosanitario e le professioni di assistente sociale, di sociologo e di educatore professionale. L'articolo 7, completamento modificato in sede referente, individua, nell'ambito delle professioni sanitarie, le professioni dell'osteopata e del chiropratico, per l'istituzione delle quali si applica la procedura di cui all'art.

APPROVATO DDL RIFORMA P.A.

L'articolo 9 inserisce le professioni di biologo e di psicologo nell'ambito delle professioni sanitarie. Riguardo alle norme organizzative, all'ordine dei biologi si estende la disciplina di cui al decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembren. Per l'ordine degli psicologi resta ferma un'autonoma disciplina organizzativa, come modificata dalle novelle di cui al comma 5.

L'articolo prevede, inoltre, il trasferimento di alcune competenze, relative ai due ordini summenzionati, dal Ministro e Ministero della giustizia al Ministro e Ministero della salute. L' articolo 10 prevede l'istituzione, presso l'ordine degli ingegneri, dell'elenco nazionale certificato degli ingegneri biomedici e clinici ,demandando ad un regolamento interministeriale la definizione dei requisiti per l'iscrizione, su base volontaria.

L'articolo 11apporta alcune modifiche alla legge n. Inoltre, intervenendo sul comma 6 del citato articolo 9, relativo all'azione di rivalsa, prevede che la misura della rivalsa e quella della surrogazione richiesta dall'impresa di assicurazione, non possono superare una somma pari al triplo del valore maggiore del reddito professionale, ivi compresa la retribuzione lorda, conseguita nell'anno di inizio della condotta causa dell'evento o nell'anno, immediatamente precedente o successivo.

Brunetta spiega la Riforma della Pubblica Amministrazione

Il nuovo comma 7- bis dell'articolo 14 della legge n. Il nuovo comma 7- ter abroga i commi 2 e 4 dell'articolo 3 del decreto-legge n. In Aula sono stati infine aggiunti altri due commi, il 0a ed il b-bis, con i quali vengono rispettivamente cancellato il richiamo al Comitato tecnico scientifico per il Sistema nazionale linee guida Snlgprevisto da una norma del decreto Sirchia delma mai istituito; e viene estenso da 10 a 40 giorni il limite temporale entro cui le strutture sanitarie e le compagnie di assicurazione devono comunicare all'esercente la professione sanitaria l'instaurazione del giudizio promosso nei loro confronti dal danneggiato.

Vengono aumentate le sanzioni attualmente previste. Vengono inoltre inserite due nuove previsioni.

riforma p. a: via libera definitivo in senato. taglio alle

Con la seconda previsione si dispone un aumento di pena reclusione da uno a cinque anni e multa da Il comma 2 inserisce un nuovo comma dopo il comma terzo dell'articolo codice penale Omicidio colposo. Il comma 3 inserisce un nuovo comma dopo il terzo comma dell'articolo del codice penale Lesioni personale colpose.

riforma p. a: via libera definitivo in senato. taglio alle

Il comma 4 sostituisce il terzo comma dell'articolo del testo unico delle leggi sanitarie di cui al Regio Decreto 27 luglion. Il comma 6 modifica il comma 2 dell'articolo 8 della legge n. Per l'accertamento dell'infrazione, per la contestazione della medesima e per la riscossione delle somme dovute si applicano le disposizioni di cui alla legge 24 novembren.

A coloro che siano incorsi per tre volte nella sanzione di cui al comma 1, anche se vi sia stato pagamento con effetto liberatorio, si applicano le pene previste dall'art. La condanna importa la pubblicazione della sentenza nelle forme di legge. Infine il comma 7 inserisce l'art. La nuova disposizione, mutuata sul precedente art. L'articolo 13estende al farmacista le pene previste per il reato di commercio di sostanze dopanti dall'art.Via libera definitivo al ddl di riforma della Pubblica Amministrazione ma con il brivido per il governo.

A, con voti a favore. I contrari sono invece stati 97 e nessun astenuto. Se i contrari non avessero votato, infatti, la riforma oggi non sarebbe passata. A favore della delega hanno votato Ap e Pd. La riforma della P. Essendo una legge delega la messa a punto dei decreti legislativi rappresenta un capitolo cardine. Ma ci sono delle misure che si possono definire auto-applicative, come la definizione di un meccanismo per il silenzio assenso tra amministrazioni con tempi certi, per cui dopo 30 giorni, massimo 90, in caso di mancata risposta, si intende ottenuto il via libera.

Tuttavia anche per le deleghe il Governo ha fatto subito sapere di voler procedere in tempi brevi.

riforma p. a: via libera definitivo in senato. taglio alle

La delega parla esplicitamente di una loro riduzione e, per quelle che gestiscono servizi pubblici di interesse generale, di un numero massimo di esercizi in rosso dopo cui scatta la liquidazione.

Addio a tutti gli altri numeri comee Tutto anche al fine di prevenire il precariato. Si va poi verso un polo unico per le selezioni, una sorta di agenzia ad hoc con il compito di gestire le prove. I manager potranno essere mandati via dalla P. Si allentano i vincoli per il conferimento di incarichi pubblici a pensionati. Tutti avranno il diritto di accedere, anche via web, a documenti e dati della P.

Sito web. Choc a Napoli: violenta il figlio undicenne e lo vende sul web 11 Marzo redazione 0. Non vuole pagare, parcheggiatore abusivo lo accoltella ai Parioli a Roma 16 Ottobre Redazione 0.Il ministro della P. TAG: pubblica amministrazioneriformaSenato. Leggi l'Edizione Digitale del Giornale di Sicilia.

Cimiteri a Palermo, si cambia: ordinanza di Orlando, cremazioni gratis. Viadotto Imera riaperto il 31 luglio, Falcone: "Smascherato il giochetto Foto di Musumeci con gocce rosse su viso, polemiche sul post di un Barbagallo eletto ad Aidone segretario del Pd in Sicilia, Zingaretti Musumeci: "Dipendenti della Regione? Maltempo, bomba d'acqua e danni nel Catanese: allerta gialla in Sicilia Lavori finiti, completata la riapertura di viale Regione: spuntano Coronavirus, bollettino 18 luglio: ancora in aumento i contagi in Corruzione al comune di Palermo: inchiesta chiusa, 10 rischiano il Aiuti ai paesi colpiti dal Covid, stallo al Consiglio europeo.

Rissa finita nel sangue a Mondello dopo una spedizione punitiva, i Strage di via D'Amelio 28 anni dopo: le iniziative a Palermo. Borsellino, i familiari: "Silenzi e parole tardive da pezzi dello Dimensione testo. Pubblica amministrazione, dal Senato via libera al ddl di riforma. Il ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia. Contribuisci alla notizia: invia foto o video. Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.

Altre notizie. Accedi con il tuo account Facebook Login con. Seguici su.I contrari sono stati 97 e nessun astenuto: se le opposizioni non avessero votato, non sarebbe stato garantito il numero legale che era di voti. Per ultimo il riordino della dirigenza e il testo unico del pubblico impiego. I sindacati tacciono su questo, anzi tacciono su tutto, si lamentano ma il loro lamento lo ascolta solo idDio; i politici e gli alti dirigenti non ci cagano neanche.

Area riservata. Servizi interni. Confintesa Funzione Pubblica - - Confintesa. Share This. Condividilo Fai clic per condividere su Facebook Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su LinkedIn Si apre in una nuova finestra Altro Fai clic qui per stampare Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per inviare l'articolo via mail ad un amico Si apre in una nuova finestra.

Redazione Segreteria. Post Correlati. Verifica dell'e-mail non riuscita. Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Ok Leggi l'informativa sulla privacy. Casella di posta RSS Accedi. Area riservata Privacy Servizi interni.

riforma p. a: via libera definitivo in senato. taglio alle

Eventi Gallerie Contatti.